Il mostro di belle speranze - Viaggio nel cuore della mente umana #64519

(Ancora nessuna recensione) Scrivi una recensione
6,99€
Il mostro di belle speranze è l’uomo, creatura "inaspettata", con il suo carico di potenzialità cognitive ed emozionali che si sono espresse nel corso del tempo in forme ampiamente contraddittorie: schiavitù, violenze, guerre e genocidi per un verso, filosofia, arte, scienza e tecnologia per un altro. L’uomo ha sempre riflettuto su se stesso e sul mistero che rappresenta nella cornice dell’Universo. Solo di recente, però, i dati forniti dalle scienze umane e sociali hanno consentito non già di risolverlo bensì di gettare su di esso una qualche luce. Un sapere integrato - una panantropologia - è ancora in fieri. Sono noti però i problemi la cui esplorazione potrà consentire all’uomo di raggiungere una piena consapevolezza della sua condizione, del suo posto nel mondo e del suo destino: dall’evoluzionismo darwiniano alla continuità e discontinuità della specie umana; dall’esistenza di una natura umana con potenzialità e programmazioni sue proprie al rapporto cervello/mente; dall’interazione tra corredo genetico e ambiente all’appartenenza sociale e all’individuazione; dal ruolo della coscienza e dell’inconscio alle mistificazioni collettive e individuali. Il mostro di belle speranze affronta questi problemi alla luce dei dati forniti dalle diverse discipline umane e sociali integrandoli in un quadro unitario.
Aggiunta al carrello in corso… L'articolo è stato aggiunto

Con l'acquisto di libri digitali il download è immediato: non ci sono costi di spedizione

Altre informazioni:

ISBN:
9788897804093
Formato:
ebook
Anno di pubblicazione:
2015
Dimensione:
1.27 MB
Lingua:
Italiano
Autori:
Luigi Anepeta