Cassetta degli attrezzi per la manutenzione della mente #136659

(Ancora nessuna recensione) Scrivi una recensione
6,99€
Il dato più rilevante del nostro tempo è lo scarto tra il dominio che l’uomo ha raggiunto sul mondo esterno e la scarsa familiarità che egli ha con quello interno. Poche persone sono in grado di interrogarsi sulla natura umana, sul cervello, sull’uso che se ne fa e che, nel corso del tempo, ne è stato fatto da tutte le generazioni che si sono succedute, producendo la cultura (materiale e spirituale), la storia e l’organizzazione sociale.
Questo limite ha una causa specifica. Il patrimonio di sapere accumulato dalle scienze umane e sociali con il suo carico di verità, intuizioni e contraddizioni, è praticamente riservato agli specialisti. Il libro sintetizza ciò che di quelle scienze si può ritenere indispensabile per avviare una programmazione sociale e culturale che dia a ogni individuo gli strumenti minimali per riflettere sia sull’esperienza personale che sulla condizione umana cui essa appartiene. Sarebbe già molto se, qua e là, al lettore capitasse di rimanere perplesso. Il trauma è l’iniziazione al sapere, tant’è che gli esploratori dell’umano sono tutti un po' ammaccati.
Aggiunta al carrello in corso… L'articolo è stato aggiunto

Con l'acquisto di libri digitali il download è immediato: non ci sono costi di spedizione

Altre informazioni:

ISBN:
9788897804161
Formato:
ebook
Anno di pubblicazione:
2016
Dimensione:
2.11 MB
Lingua:
Italiano
Autori:
Luigi Anepeta