Nel regno della mafia #603660

(Ancora nessuna recensione) Scrivi una recensione
10,00€
Palermo, febbraio 1893: Emanuele Notarbartolo, ex sindaco ed ex direttore del Banco di Sicilia, viene ucciso nel corso di un viaggio in treno. Tutti sanno chi sono gli esecutori materiali, tutti conoscono il mandante e il movente;?eppure la macchina della giustizia si inceppa in un meccanismo di omertà e corruzione.
Prendendo lo spunto da questo fatto di cronaca che all’epoca fece grande scalpore, l’autore di questo pamphlet si incarica per la prima volta di spiegare all’opinione pubblica italiana cosa sia la mafia e quali le sue origini. Il risultato è un severo j’accuse che coinvolge non soltanto la malavita organizzata, ma un intero sistema sociale e politico e colpisce ancora oggi per la sua stringente attualità.
Aggiunta al carrello in corso… L'articolo è stato aggiunto

Spedizione in 7-10 giorni, il costo può variare

Altre informazioni:

ISBN:
9788896576069
Formato:
print
Editore:
Edizioni Trabant
Anno di pubblicazione:
2010
Pagine:
88
Lingua:
Italiano
Autori:
Napoleone Colajanni