Modelli di anamnesi per le professioni socio-pedagogiche #391914

(Ancora nessuna recensione) Scrivi una recensione
8,99€
Il processo di presa in carica del cliente, la messa a fuoco del bisogno, e la successiva strutturazione dell’alleanza educativa, è un percorso estremamente delicato e complesso. Le variabili in gioco sono notevolmente eterogenee: l’età, la condizione di salute fisica e psicologica, il motivo dell’invio, la natura stessa della presa in carico, solo per citarne alcune.
Le scienze dell’educazione, con l’ovvio ausilio delle neuroscienze, della sociologia, della psicologia, dell’antropologia, forniscono al professionista le indispensabili basi teoriche per poter condurre un percorso di rilevamento.
Tuttavia, in letteratura mancano dei modelli precisi di anamnesi che possano essere di facile uso per il professionista ma che, al contempo, risultino abbastanza ricchi e plastici da consentire di non perdere l’individualità del racconto fornito dal cliente.
Il rischio è quello di andare a tentoni, per prove ed errori, basandosi più su un’intuizione soggettiva che non su una scientificità di raccolta dei dati. Perdendo, a volte, elementi nevralgici per la comprensione della realtà di vita del cliente, del suo comportamento attuale, delle sue paure, dei suoi bisogni nascosti.
Modelli di anamnesi per le professioni sociopedagogiche presenta quattro schemi di rilevamento dati:
  • soggetti da 0 a 16 anni (minori)
  • soggetti maggiori di 16 anni (adulti)
  • coppia
  • gruppo
L’etimo «anamnesi» nel titolo è utilizzato nella sua accezione pragmatica di «ricordo», avvicinandosi in questo più alla sua natura filosofica che non a quella diagnostica. I modelli sono una raccolta di dati, finalizzati alla conoscenza profonda del cliente, della sua storia di vita, del suo bisogno. Non sono finalizzati all’incasellamento del cliente in profili standardizzati.
I modelli investono tutti gli ambiti di rilevazione utili in fase di presa in carico e avvio del percorso di supporto, suggerendo al professionista una nutrita serie di ambiti di indagine senza, però, vincolarlo in rigidi schemi predefiniti ma fornendogli un imprescindibile spazio descrittivo autonomo.
Il testo è suddiviso in due volumi. Il volume 1, Modelli, fornisce la descrizione d’uso di ogni strumento, mentre il volume 2, liberamente fotocopiabile, riporta i quattro modelli proposti.
Aggiunta al carrello in corso… L'articolo è stato aggiunto

Con l'acquisto di libri digitali il download è immediato: non ci sono costi di spedizione

Altre informazioni:

ISBN:
9788834146507
Formato:
ebook
Anno di pubblicazione:
2019
Dimensione:
2.8 MB
Lingua:
Italiano
Autori:
Cavagna Pier Paolo
Protezione:
drm