Manifesto per una educazione linguistica democratica - Educare alla parola #598216

(Ancora nessuna recensione) Scrivi una recensione
0,99€
“Educare alla parola” nelle nostre società multiculturali significa avere la visione di una società futura più solidale e più giusta che vogliamo costruire, volgere lo sguardo verso un orizzonte di pace in cui la comunità umana intraprenda un cammino di consapevolezza delle diverse storie plurali, e accolga la ricchezza di voci e di lingue che abitano il pianeta. Crediamo che la parola, che consente di condividere l’esperienza, abbia un posto centrale nella nostra vita, e dunque anche nella scuola. L’educazione alla parola va promossa, oggi, affrontando la complessità del presente, senza negare i conflitti, ma senza rinunciare a coltivare umanità e capacità di condivisione di senso, alla base della democrazia. Crediamo che educare alla parola possa aiutare a nominare soggetti, situazioni, eventi in riferimento a categorie linguistiche e concettuali costruite sulla base dell’esperienza e della riflessione. Essendo la lingua trasversale a tutti gli ambiti proponiamo che dell’educazione alla parola si occupino tutti gli insegnanti, di tutti gli ambiti e di tutte le discipline, possibilmente in un lavoro cooperativo e di ricerca. Narrare, argomentare, esporre il proprio pensiero, discutere, parlare in pubblico, prendere la parola in assemblea, condividere esperienze ed emozioni sono un traguardo, ma anche un punto di partenza, irrinunciabili nella scuola e nella vita sociale.
Aggiunta al carrello in corso… L'articolo è stato aggiunto

Con l'acquisto di libri digitali il download è immediato: non ci sono costi di spedizione

Altre informazioni:

ISBN:
9791220897600
Formato:
ebook
Editore:
Edizioni MCE
Anno di pubblicazione:
2022
Lingua:
Italiano
Autori:
Movimento Cooperazione Educativa
Dimensione:
158 KB
Protezione:
nessuna