L'Uomo e la Morte - Conoscere e capire la morte, tra scienza e superstizione, per comprendere meglio la vita #578582

(Ancora nessuna recensione) Scrivi una recensione
7,99€
"Cosa accade dell’individuo dopo la sua morte? È una domanda che ha incuriosito legioni di filosofi e di uomini comuni…". Inizia così questo testo di Giancarlo Barbadoro che ci introduce al tema più importante che possa esistere per l’individuo. L’Autore affronta una tematica che ci mette a confronto con il mistero più insondabile della nostra esistenza, e lo fa senza pregiudizi ideologici o filosofie aprioristiche, offrendo una panoramica culturale sull’argomento e uno stimolo che porta il lettore a raffrontarsi con l’evento più inspiegabile che possa esistere. Pur non offrendo risposte, il libro è un messaggio di speranza perché apre la mente verso un ampliamento di orizzonti conoscitivi e pone degli interrogativi sul viaggio dimensionale più importante della nostra vita.
- L’Autore -
Giancarlo Barbadoro (1943 - 2019) è stato un precursore in tanti campi. Era poeta, musicista, giornalista, scrittore.  Le sue ricerche nell’ambito della cultura non convenzionale, dalle nuove frontiere della scienza alle tradizioni dei Popoli naturali, dalla storia sconosciuta allo sciamanesimo e all’ecospiritualità, costituiscono una preziosa guida per affrontare temi insoliti e spesso non trattati con la serietà che meritano.
Aggiunta al carrello in corso… L'articolo è stato aggiunto

Con l'acquisto di libri digitali il download è immediato: non ci sono costi di spedizione