Scintilla Vitale #9134

(2 recensioni) Scrivi una recensione
2,99€
Carrie è una ventenne che per vivere fa il lavoro più vecchio del mondo. Nonostante la sua giovane età ha però davanti a sé un futuro incerto a causa dell’AIDS, perciò, disillusa dalla vita e dagli uomini, accetta di compiere una missione un po’ insolita e molto pericolosa: Reese, un vampiro tenebroso e testardo, la ingaggia per attirare a sé uomini molesti e assassini che lui prontamente uccide a sangue freddo. Tra i due si crea un legame particolare, benché Carrie non sappia quasi nulla del vampiro, è legata a lui perché le ha salvato la vita. Vorrebbe comunque conoscere qualcosa di più su di lui e sulle sue intenzioni, così, incalzato dalla donna, il vampiro confessa che dietro tutte quelle uccisioni c’è un preciso intento: uccidere un licantropo nemico molto pericoloso. Sebbene Carrie sia una donna molto coraggiosa e le resti poco da vivere, si sente in qualche modo umiliata e tradita da Reese, che sembra considerarla solo come un’esca per le sue prede. Per cui decide di riprendere il suo vecchio mestiere, ma proprio allora incontra un altro uomo da cui si sente particolarmente attratta e che scopre essere non solo un altro essere immortale, ma soprattutto un caro amico di Reese. A differenza del vampiro, però, il licantropo Devlin è molto sensibile e premuroso e tra i due è subito attrazione fatale. Nel rapporto a tre che si crea le differenze tra i due uomini si fanno evidenti: rude e violento Reese, dolce e attento Devlin. Profondamente esperta del sesso, Carrie non conosce però il piacere, che prova per la prima volta soltanto con il licantropo. Ma da questo momento niente sarà più come prima: dubbi, gelosie, interrogativi riempiranno la vita dei tre protagonisti fino allo scontro finale con il nemico e fino alla rivelazione, sorprendente e inattesa per la donna senza futuro, di un figlio cui dare non solo un padre, ma soprattutto un’eternità di amore e serenità famigliare con l’uomo che davvero ama.
Tratteggiato a tinte pastello e intervallato da ampie pennellate di nero e di rosso il romanzo di Beltane affronta il rapporto tra amore e passione in maniera esemplare, senza lasciarsi sfuggire alcun particolare del conflitto che può nascere nel vissuto dei tre protagonisti della vicenda. Sebbene appartenenti a tre “specie” diverse Carrie, Reese e Devlin conoscono le emozioni forti e il sesso, ma l’esperienza che hanno accumulato non è sufficiente a non farsi sorprendere dall’amore che imprevisto e violento li travolge sconvolgendone l’esistenza. Rifacendosi ai grandi successi di Gena Showalter l’autrice ci fa entrare in un mondo “paranormale” in cui le differenze tra umano e sovraumano sembrano annullarsi quando entra in gioco il sentimento e quando i desideri più profondi dell’umana Carrie rispecchiano anche quelli di vampiri e licantropi. Agli immortali infatti apparentemente non manca nulla se non una compagna con la quale condividere l’eternità a cui sono loro malgrado destinati e condannati.
Giusy Salis
Aggiunta al carrello in corso… L'articolo è stato aggiunto

Con l'acquisto di libri digitali il download è immediato: non ci sono costi di spedizione

Altre informazioni:

ISBN:
9788866900221
Formato:
ebook
Anno di pubblicazione:
2011
Dimensione:
266 KB
Lingua:
Italiano
Autori:
Irma Panova

Recensioni degli utenti(2 recensioni)

  • Pubblicato da [email protected] il 26 Oct 2013

    4
    Vietato ai maggiori di 30 anni

    Romanzo mezzo erotico e mezzo fantasy. La trama e la descrizione dei personaggi non convince. Sconsigliato a chi è uscito dalla adolescenza.

  • Pubblicato da [email protected] il 07 Apr 2012

    4
    a cura di Adriana Pasetto

    Scintilla Vitale, come già sottolineato dall’autrice, appartiene al genere del Paranormal Romance, ovvero non è propriamente adatto ad un lettore minorenne: i protagonisti della vicenda hanno storie, vite e caratteristiche personali totalmente lontane dall’ ingenuità e dalla pudicizia. Il linguaggio usato dall’autrice è spesso esplicito, soprattutto dal punto di vista sessuale, ma assolutamente adatto e efficace all’interno della vicenda narrata: la protagonista femminile, infatti, viene da subito descritta come prostituta di strada, con storie torbide nel passato, e i protagonisti maschili, dei quali lascio al lettore la scoperta, sono certamente opposti a figure angeliche. La scrittura risulta nel complesso scorrevole e piacevole, a mio avviso specialmente nella seconda parte del romanzo, quando il lettore arriva ad avere una visione più completa e dettagliata della vicenda: grande bontà espressiva è utilizzata specialmente nella narrazione dei pensieri dei protagonisti, che ho ampiamente apprezzato. I temi trattati sono molteplici e questo sicuramente rende il romanzo più interessante, tanto che il lettore può arrivare a scegliere autonomamente quello che può essere il tema che più l’ha colpito. Non una classica storia d’amore, non una classica storia d’amicizia, non una classica storia con protagonisti dei vampiri, bensì un intreccio di relazioni più profonde e più intense del previsto, fino al finale sorprendente ed emozionante.