Marilyn. Un intrigo dietro la morte #617928

(Ancora nessuna recensione) Scrivi una recensione
3,99€
Sessant’anni fa, nella notte tra il 4 e il 5 agosto 1962, moriva Marilyn Monroe. Suicidio per overdose da barbiturici, dissero subito i suoi medici, che con la governante scoprirono il cadavere. Questa versione si dimostrò molto traballante e piena di incongruenze, tanto che lo stesso orario della morte fu cambiato più volte, i tabulati telefonici sparirono, così come alcuni referti medici, e molte persone chiave non vennero interrogate.
Questo libro cerca di capire come si svolsero i fatti perché Marilyn era diventata una persona pericolosa che minacciava di parlare facendo tremare i poteri forti. Ma chi poteva avere paura di quello che avrebbe potuto raccontare? Cosa sapeva quella donna che aveva fatto impazzire milioni di uomini, compresi presidenti e boss mafiosi? Cosa successe e chi fu coinvolto in quella vicenda che mise fine alla vita della dea di Hollywood?
Aggiunta al carrello in corso… L'articolo è stato aggiunto

Con l'acquisto di libri digitali il download è immediato: non ci sono costi di spedizione

Altre informazioni:

ISBN:
9788831449205
Formato:
ebook
Editore:
Panesi Edizioni
Anno di pubblicazione:
2022
Dimensione:
1.45 MB
Protezione:
nessuna
Lingua:
Italiano
Autori:
Elisabetta Villaggio